Niente di nuovo, sul fronte televisivo

“La guerra è stata la principale forza motrice del progresso femminile. Il sesso debole ha saputo essere forte. E dalle case dove regnavano donne-bambole, sono balzate fuori le donne-operaie, donne tranviere, donne-carrettiere, donne-spazzine, donne-infermiere, donne-contadine, donne-ferroviere, donne impiegate”.

Il voto alla donna, di E. Norchi, in “Roma Futurista”, II, n. 13, 30 marzo 1919

Annunci

One thought on “Niente di nuovo, sul fronte televisivo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...