Un euro

Le case di Lido di Camaiore hanno colori pastello, i ragazzi il maglioncino sulle spalle, le macchine sono parcheggiate a lisca di pesce.
Davanti alla gelateria degli Orsi, il sabato sera, incontro un padre e un bambino. Il padre ha pantaloncini corti, scarpe da tennis, giacchina bianca e codino. Il figlio, di sei forse sette anni, ha i capelli a spazzola ed e’ vestito identico all’uomo; ha la mano destra spalancata, al centro del palmo una moneta da un euro.
La guarda con i suoi occhioni verdi, le ciglia da femminuccia, ed esclama: “Ma che ci faccio con un euro? Non ci posso comprare neanche una fetta di pane”.
Il padre si volta, guarda verso un gruppo di ragazzini appoggiati a una Mini azzurra. Scuote la testa. Si china davanti al piccolo, e gli prende le guance fra le mani. Stringe. “Ma cosa dici?” sibila.
Il bimbo non risponde. “Con un euro ci puoi comprare un sacco di cose. Un chilo di pane ci compri, mica solo una fetta” aggiunge, alzando un poco la voce.
Il bambino si divincola dalla presa, si massaggia un poco le guance arrossate. “Volevo dire una coppetta di panna” risponde, mortificato, e il padre resta un secondo fermo, immobile, mentre i ragazzini applaudono il passaggio di due bionde su tacchi a spillo. Poi, l’uomo guarda verso la gelateria, dove una coppetta piccola costa due euro. “Un chilo di pane” ripete al bambino, e scuote infastidito la testa. Torna a studiarlo negli occhi. Tossisce. “Smettila di usare i soldi a biscaro” aggiunge.
I ragazzi salgono in macchina e mettono in moto, le bionde entrano dentro un bar poco distante. Il bambino, offeso, lancia un ultima occhiata all’euro e se lo infila in tasca, poi scatta il verde. Metto in moto, e me ne vado

Annunci

3 thoughts on “Un euro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...