Roma

Un sabato sera

Il taxista ha le orecchie sottili e i capelli rasati. La faccia è grande quanto tre pugni. Tiene una mano sul volante e l’altra sul cambio, ma non cambia mai. Roma è buia, le strade sono pressappoco deserte. Non è nemmeno l’una. Il Colosseo, in lontananza, sembra una cava di marmo.
Siamo fermi al semaforo, ci affianca un altro taxi. Il taxista rasato tira giù il finestrino. “Mettite la cintura che c’è il nostro posto di blocco” dice indicando un punto indistinto, ma l’altro taxista, un ragazzo di trent’anni con i capelli corti e l’orecchino, scuote la testa. “Nùn c’ho voglia” risponde.
Scatta il verde, ma i due continuano a parlare del turno. “Scarico questi e me ne vado a casa” dice il taxista rasato, e dopo un po’ ingrana la prima, parte. Fa cento metri e rallenta. “Ecco, quello è il nostro posto di blocco. Hanno fermato già qualcuno, ma se te beccano che hai bevuto o sei positivo al test della droga ti licenziano”. Scuote la testa, ha un naso gonfio e un po’ storto. Forse da giovane faceva boxe. “Ne hanno già ritirate trentacinque di licenze da gennaio”. Ingrana la terza. “Nùn dico che non è giusto, ma forse forse li dovrebbero fare a tutti questi controlli. Tipo all’avvocato mio, l’altroggiorno sono andato e lui c’aveva il naso sporco di bianco. Nùn sapevo che di’ e poi ho fatto il vago. ‘A dottò me sà che gliè rimasto un po’ di medicina sul naso gli ho detto”. Squilla un telefonino, il taxista rasato lo prende in mano e guarda lo schermo che si illumina. Scuote la testa. Roma quando è deserta, perfino il sabato sera, è più bella.

La fotografia è una delle ”cartoline dallo spazio” che Paolo Nespoli ha pubblicato su twitter: Roma di notte vista dallo spazio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...