Joyce Lussu

 

 

Quel fiore cui strapparono i petali ma è vivo

quel cuore che nella sciagura non ha dubitato

quella stella filante ingoiata dalla finestra

 

Quando si sa morire con un sorriso

quando il vento della pianura spalanca le ali

sono ospiti dentro il mio petto  – immagini

del non arrendersi.

 

I versi del poeta Hagiàr tradotti da Joyce Lussu e riportati nella sua autobiografia,
Joyce Lussu – Portrait,
che esce oggi per L’Asino d’Oro. 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...