Tutto, niente

Unbroken, un film da evitare

IMG_0185

Ieri sera ho visto Unbroken. O, meglio, i primi 70 minuti dei 135 che coinvolgono il film. La storia – vera, di Luis Zamperini, atleta statunitense con radici italiane che vince il terzo posto nei 5000 metri a Berlino nel 1936 e finisce arruolato, e poi imprigionato in Giappone – e’ limpidamente interessante (tanto che l’omonimo libro e’ un bestseller), la sceneggiatura la firmano i Coen, la regia e’ della Jolie. Il risultato è un patetico pout-pourri di primi piani a sosia di Brad Pitt, situazioni comiche (anche quando non dovrebbero affatto esserlo), cronologiche sequenze insensate. Da evitare. Anche se fuori fa freddo, e avete voglia di rintanarvi al cinema.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...