BELLISSIME

 “UN LIBRO STRAORDINARIO. FLAVIA PICCINNI RIESCE DOVE NESSUNO E’ RIUSCITO IN QUESTI ANNI PERCHE’ IL SUO E’ LO SGUARDO DELLA SCRITTRICE CHE SI SOFFERMA SU DETTAGLI E SENTIMENTI, RISPETTANDO LA PLURALITA’ CONTRO LA TIPICIZZAZIONE DELLA FENOMENOLOGIA”

TERESA CIABATTI, LA LETTURA

 

 

cover bellissime.jpg

“DUE INCHIESTE PARLAMENTARI. GLOSS, FARD E PASSERELLA. UN UNIVERSO IN MINIATURA PROTAGONISTA DEL LIBRO DI FLAVIA PICCINNI”

La Repubblica

 

Flavia Piccinni

BELLISSIME

Baby miss, giovani modelli e aspiranti Lolite

Fandango Libri – Collana Documenti – pp. 208 – euro 16

IN LIBRERIA DAL 22 GIUGNO 2017

Bambine costrette per estenuanti ore sul set. Senza acqua. Senza genitori. Senza poter fare pause. Compensi irrisori. Make up in grado di trasformare in donne adulte piccole di cinque, sei, sette anni. Casting snervanti. Concorsi di bellezza fra minigonne e rossetti. Per la prima volta, il mondo delle baby miss e delle piccole modelle italiane viene svelato da un reportage: non solo il glamour, ma anche quello che dietro i brillantini si nasconde. Questo è Bellissime di Flavia Piccinni. Mini modelle in passerella a Pitti Bimbo, l’appuntamento più importante al mondo per la moda bambino. Piccoli attori in attesa del ciak. E poi riviste patinate, cataloghi e pubblicità.

Dai centri commerciali del napoletano alle periferie toscane, passando per la riviera romagnola e l’hinterland milanese, Bellissime racconta di sfilate e concorsi di bellezza, di sogni che a volte si trasformano in incubi, di ambizioni e di speranze. Attraverso un ritratto realistico e sconcertante, Flavia Piccinni accompagna il lettore in un universo che non può superare il metro e trenta di altezza ed è popolato da madri ossessionate dalla bellezza, da bambini che sognano di diventare famosi, da bimbe che imparano presto a essere simpatiche e maliziose e che molto avranno a che fare con quello che sarà l’Italia nei prossimi trenta, quaranta, cinquant’anni.

“Il mondo della moda bimbo non è tutto palloncini e divertimento”

Il Fatto Quotidiano

“Un libro inchiesta che è una doccia fredda”

Il Venerdì

“La lucidità e la sapienza di Flavia Piccinni tracciano un viaggio istruttivo e inquietante tra sfilate e concorsi di bellezza”

D di Repubblica

“Lo sguardo imbronciato, la bocca socchiusa, mascara e lucidalabbra ed ecco che una bambina viene veicolata come un’adulta maliziosa in miniatura. La denuncia nel libro inchiesta di Flavia Piccinni. E in Parlamento adesso c’è chi chiede l’invio nei backstage di ispettori del governo

Espresso

“Il lato oscuro della moda per bambini in un libro che sta facendo molto discutere”

Il Domenicale – Il Sole 24 Ore

“Il lavoro di Piccinni, formazione giornalistica e animo femminista, non è soltanto narrazione dei backstage e interviste ai protagonisti, ma è anche un atto di accusa contro gli stereotipi di genere generati da spot e sfilate”

La Stampa

“Bambine obbligate a fare le baby modelle. Il caso arriva in Parlamento grazie al libro inchiesta di Flavia Piccinni”

Left

“Piccinni è maestra nel dipingere un mondo ovattato e fragile di spot e moda sulla pelle dei bambini. Bravissima ad assemblare storie e vissuti. A scandagliare situazioni e fotografare un’Italia sconosciuta e oscura”

Libero

“Un libro denuncia che spaventa e fa molto riflettere”

La 27esima Ora

“Un libro necessario. Parole che più si leggono e più fanno male”

Huffington Post

“Uno sconvolgente viaggio alla scoperta delle giovani modelle e miss italiane”

Donna Moderna 

“Le luci e le ombre delle piccole donne che sfilano”

Gioia

“Oltre la denuncia. Nel libro inchiesta Bellissime, un piccolo universo che è sempre rimasto ai margini dell’attenzione mediatica e che prima nessuno aveva scadagliato”

Linkiesta.it

“Un viaggio inchiesta nell’esercito di bambine che sognano le sfilate e i concorsi di bellezza, che non sognano la bici ma la coroncina da reginetta”

F

“Ecco come la vita dei bambini viene rovinata”

Affariitaliani.it

“Un immersione nel mondo delle baby miss per raccontare le donne di domani”

Il Libraio

“Flavia Piccinni racconta  il mondo delle competizioni estetiche in un libro inchiesta, fra genitori fomentatissimi e troppo gloss”

DeaByDay

“Lo sconvolgente dietro le quinte che viene allo scoperto”

Il Tirreno

“Una riflessione profonda che chiama in causa gli stereotipi di genere”

Cose Belle Magazine

“Uno di quei libri che leggi tutto d’un fiato”

Famigliapuntozero.com 

“Bellissime è un libro necessario”

Lo Schermo

“Uno sguardo attento e penetrante. Un ritratto realistico e sconcertante”

La Ringhiera

“Appunti, visite, selezioni, sfilate, concorsi. Anche qui in Italia non siamo estranei al fenomeno delle baby modelle”

Mi-Tomorrow.com

“Madri ossessionate dalla bellezza. Bambini che sognano di diventare famosi e bambine che imparano presto a essere maliziose. Ecco l’Italia rivelata da Bellissime che nessuno vuole guardare”

Easy News

“Un’indagine reale e cruda

Roma

“Flavia Piccinni gira l’Italia in lungo e in largo, tra speranze e frustrazioni, squarcia un velo di ignoranza. Parla di noi, di quello che siamo, possiamo essere, dobbiamo essere, senza prosopopea e con finissimo senso critico”

Convenzionali

“Bambine ipersessualizzate a suon di mascara, gloss e pose ammiccanti. Bambini di sette anni che ne dimostrano il doppio. Genitori in visibilio perché i figli si mostrano, quindi sono. È un mondo solo all’apparenza staccato dalla realtà quello della moda bimbi. A raccontarlo in tutte le sue sfaccettature è Flavia Piccinni”

Emilia Romagna Mamma

 

Compra Bellissime su Amazon o su IBS.

sponsorizzazione 1 bellissime.png

 

“Mi dispiace per i bambini brutti, perché sono tristi”

Elisa, 6 anni

Annunci